Agcom, più attenzione ai partiti minori

La Rai deve dare più attenzione ai Radicali; serve un riequilibrio per l'Italia dei valori da parte delle reti Mediaset ma anche di Raiuno; il Tg4 deve dedicare più spazio all'Udc e più in generale deve trovare maggiore equilibrio tra le forze politiche. Sono i rilievi della Commissione Servizi e Prodotti dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni che ha oggi adottato queste decisioni in materia di violazione della par condicio

Bertinotti: I nostri risultati miglioreranno il Partito Democratico

Fausto Bertinotti, nel corso di una iniziativa a Perugia, ha ribadito che “Oggi il Partito democratico e’ un partito di centro sinistra che guarda vogliosamente al centro, ma non e’ detto che sara’ sempre cosi’. Perche’ se la sinistra arcobaleno avra’ un risultato non lo avra’ soltanto per la sinistra, ma anche perche’ migliorera’ il Partito democratico”

“Non ci rassegniamo - ha continuato il leader de La Sinistra L’Arcobaleno - non regaliamo al Paese la vittoria della forze moderate. Il nostro dissenso dal Partito democratico e’ in questo: come si affronta lo scontro con questa destra e come si vince. Noi riteniamo che la ricetta che oggi offre il Partito democratico sia del tutto inadeguata”.
“So bene - ha aggiunto Bertinotti - che c’e’ una differenza tra il Partito democratico e la destra. Lo dico anche se forse mi viene rimproverato da compagni e compagne che preferirebbero dire che sono tutti uguali. Ma anche se c’e’ una minima differenza, noi, diversamente dagli altri, abbiamo il dovere di apprezzarla.
Perche’ noi dobbiamo fare politica non secondo la logica militare, dello scontro, ma secondo la logica piu’ alta e piu’ colta di individuare le contraddizioni. Perche’ abbiamo l’ambizione di incidere anche su questo”


Il leader del Pd sul voto in Spagna:

La vittoria del Psoe in Spagna e l’affermazione dei socialisti alle amministrative francesi irrompono nella campagna elettorale di casa nostra. Per il segretario del Pd, Walter Veltroni, la vittoria di Zapatero e la sconfitta di Sarkozy «dicono che sta spirando un vento nuovo in Europa e in occidente» e «suggeriscono di essere realisti e innovatori, di avere quella sana radicalità del riformismo che è necessaria».

Peppe Genchi

,

ELEZIONI: BERTINOTTI, NELLA FRAMMENTAZIONE VINCE FORZA MODERATA

LA SINISTRA DEVE CONVINCERE NON AGGREDIRE

Roma, 10 mar. (Adnkronos) - "Nella frammentazione vince una forza moderata. La Sinistra Arcobaleno deve porre con il voto e con un successo elettorale, le fondamenta di un nuova costruzione politica. La Sinistra ha un linguaggio diverso: deve convincere e non aggredire". Lo ha affermato il candidato premier della Sinistra Arcobaleno Fausto Bertinotti ai microfoni di Ecotv.

Ciarrapico "fascista" candidato del Pdl. Fassino: e' un partito di destra

"Mai rinnegato il fascismo". Diventa un caso la candidatura di Giuseppe Ciarrapico nel Pdl. In una intervista a Repubblica l'imprenditore non nasconde le sue simpatie per Benito Mussolini e provoca una autentica tempesta. Alcuni esponenti del Pd chiamano direttamente Silvio Berlusconi in causa. Il ministro delle Comunicazioni Paolo Gentiloni chiede: "Visto che Ciarrapico non rinnega il fascismo, il Cavaliere rinneghera' la candidatura di Ciarrapico. Un partito che si richiama alla parola liberta' non puo' portare in Senato un convinto sostenitore della dittatura fascista".

Peppe Genchi

, ,

Prodi: ''Lascio la politica italiana''

Roma - (Adnkronos/Ign) - Il premier: "Ma il mondo è pieno di occasioni e di doveri". Sul gesto di Berlusconi: ''Intristisce chi strappa programmi elettorali''. Mastella: ''Ringrazio Boselli ma non mi candido''. E sottolinea: ''Non voglio dare l'idea ostinata di rincorrere a tutti i costi il seggio''. Pannella prosegue lo sciopero.

ELEZIONI: BOSELLI, LONTANI DA MASTELLA MA VICINI A CHI SUBISCE INGIUSTIZIE

Roma, 9 mar. - (Adnkronos) - "Nulla mi unisce a Mastella ma tutto mi unisce a chi subisce una ingiustizia". Lo afferma il candidato premier del Partito socialista, Enrico Boselli. "Questa vicenda -prosegue il leader socialista- ha delineato la differenza tra noi socialisti le altre forze politiche in questa tornata elettorale".

Peppe Genchi

, ,

Blob I°

8 marzo- ''Il Partito democratico candida 'La Qualunque'". Oliviero Diliberto Pdci

7 marzo - ''Siamo all''Isola dei famosi' per quanto riguarda le liste elettorali". Enrico Boselli Partito Socialista

6 marzo - ''Berlusconi? A una certa età non si dovrebbero più dire bugie''. Pier Ferdinando Casini Udc

Peppe Genchi

,

ELEZIONI: CASINI, VOGLIAMO CANTARE FUORI DAL CORO

GIOVANI NON FATEVI ABBAGLIARE DA EFFETTI SPECIALI

Roma, 8 mar. (Adnkronos) - "Vogliamo cantare fuori dal coro ed e' per questo che mi rivolgo ai giovani: non fatevi abbagliare dagli 'effetti speciali' votando due colossi senza valori. Il nostro partito infatti, non e' cattolico in senso 'integralista', ma liberale, nel modo che ci consente di trovare soluzioni alle grandi questioni della gente". Lo ha detto durante la manifestazione dei Circoli Liberal il leader dell'Udc Pier Ferdinando Casini, che ha sottolineato i punti piu' importanti del suo programma.

Peppe Genchi

,

Veltroni: "Distanza con Pdl continua ad accorciarsi"

"Di settimana in settimana stiamo crescendo. La distanza tende ad accorciarsi". Lo ha detto a riguardo dei sondaggi sul Pd e sul Pdl, Walter Veltroni, nel corso di un incontro a Mestre, dedicato in particolare all'8 marzo. Veltroni ha anticipato che nella tappa del pomeriggio a treviso fornirà anche nuovi dati.